ACQUISTO E VALUTAZIONE AUTO STORICA

Siamo giunti alla seconda fase per quanto riguarda il vostro acquisto.

Vi è piaciuta particolarmente un modello o sempre la nostra piccola utilitaria di casa Fiat la “500”, avete visionato foto, oppure vi siete documentati su una macchina in vendita da un vostro conoscente di fiducia? Benissimo scatta l’ora dell’appuntamento per conoscere il proprietario.

Molti “vanno subito al sodo” cioè buongiorno sono venuto per la macchina …. ma questa è una compravendita particolare non è la classica vendita da autosalone ma vendere una “storica” è totalmente differente da vendere una “moderna”.

Fate conoscenza con il proprietario se possibile andate a prendere un caffè poi vi spiegherò anche il perchè di questo modo.

Ricordatevi che se la macchina è perfetta in ogni dettaglio difficilmente potrete chiedere “sconti” perchè se non hai soldi non compri niente e ricordati che comprare una macchina “storica” non è cosa da tutti e stringere amicizia con il proprietario può giovare anche al portafoglio.

Finito di conversare è arrivato il momento di andare a vedere la macchina.

Anche qua merita una considerazione non focalizzate subito il vostro interesse sulla macchina ma guardatevi intorno: si, proprio così una macchina sana cioè priva di ruggine e muffa proviene da un ambiente sano privo di cattivi odori, molte auto anche anziane hanno la moquette ed essa impregna i cattivi odori dell’ambiente che spesso durano mesi prima che si eliminino definitivamente.

Se la macchina è dentro una stalla dismessa lasciate perdere.

Se invece è dentro un garage o box salubre e privo di muffa e cattivi odori è già un buon segno, deve essere ordinato e pulito perchè vuol dire che già il proprietario è ordinato e meticoloso se invece è il contrario anche qua lasciate perdere.

Inoltre la macchina non deve mai essere coperta da teli o involucri vari diffidate da questo una buona macchina deve avere i finestrini aperti in quanto l’aria al suo interno deve circolare per evitare stagnazioni e muffe.

 

 

 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + undici =