CURA E MANUTENZIONE DELL’ AUTO STORICA Consigli su come mantenere in perfetta efficienza l'auto storica con consigli di acquisto prodotti specifici

Molte persone mi chiedono come si può tenere sempre in perfetto ordine e stato manutentivo la propria auto storica, adesso vi do dei consigli su come curare e mantenere l’auto storica.

Anche se l’auto sta ferma in box o nel garage ha sempre bisogno di essere mantenuta in perfette condizioni meccaniche ed estetiche.

Per la parte meccanica suggerisco di rivolgersi sempre e dico sempre al proprio meccanico di fiducia con molta esperienza alle spalle, quindi anni e anni di lavoro artigianale, nel vero senso del termine, non meccanici improvvisati che porti a riparare l’auto ed è più “scassata” di prima.

Quindi, anche se sta ferma dei mesi, gonfiaggio gomme per evitare che i cerchioni diventino “quadrati”, per ovviare al problema si possono usare i “picchetti” meccanici che sollevano l’ auto storica da terra e la batteria di avviamento va comunque rimossa per ricaricarla di tanto in tanto perchè se si scarica completamente puoi benissimo buttarla.

Se la batteria va buttata BISOGNA PORTARLA NEI CENTRI DI RACCOLTA AUTORIZZATA PER ESSERE RICICLATA e non sul ciglio della strada o, addirittura, nel bidone dell’immondizia!

Le gomme e le spazzole dei tergicristalli vanno passate con prodotti specifici siliconici che evitino che il materiale si secchi.

Suggeriamo una serie di prodotti che usiamo già da molto tempo alla fine di questo articolo dell’azienda MA-FRA che sono ottimi e mantengono la tua auto perfetta anche per le mostre e fiere o raduni.

Il link del sito è: http://www.mafra.it

controllare in fase di accensione che non ci siano trafilamenti di olio o odore di benzina, se fosse così vuol dire che qualche tubo di plastica si è seccato e si è rotto, bisogna sostituirlo immediatamente potrebbero esserci pericoli di incendio.

Controllate dal cruscotto eventuali spie accese, in alcuni casi è necessario verificare eventuali problemi anche dalla parte elettronica di fusibili, cavi e puntine.

Se necessario, sostituire completamente il carburante con quello nuovo, spesse volte la benzina è troppo “vecchia” e l’ auto storica fatica a partire in quanto più è vecchia la benzina più aumenta la possibilità che gli ottani, di cui è composto il carburante, vadano a diminuire.

In questo blog sono presenti prodotti specifici che riguardano i prodotti che usiamo quotidianamente per mantenere le nostre auto storiche sempre perfette e funzionanti.

 

Share Button

5 commenti su “CURA E MANUTENZIONE DELL’ AUTO STORICA Consigli su come mantenere in perfetta efficienza l'auto storica con consigli di acquisto prodotti specifici

  1. Pretty element of content. I just stumbled upon your
    site and in accession capital to assert that I get in fact
    enjoyed account your weblog posts. Any way I will be subscribing in your augment or even I fulfillment you get admission to constantly rapidly.

  2. Wow, fantastic blog structure! How long have you been blogging for?
    you make blogging look easy. The entire look of your site
    is fantastic, let alone the content material!

  3. Thank you for your comment!
    The material is taken from our document archive Vintage group

  4. It is not easy to make a blog there is a lot of patience and sacrifice is rewarded by your positive comments.
    Best wishes to all the staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 12 =